Tutti i benefici in breve

Se siete di fretta, o se preferite leggere un riassunto dei benefici del ringiovanimento prima di leggere tutti gli articoli per intero, questa pagina vi sarà utile. Potrà anche esservi utile per perorare la causa 😉 Se per voi il ringiovanimento è ancora un concetto nuovo e la lettura di quest’articolo vi facesse venire in mente preoccupazioni o obiezioni, potrete trovare delle risposte su questa pagina.


Benefici per il singolo

  • Salute: non è un segreto che la salute peggiori con l’età. Per alcune persone di più, per altre di meno, ma di certo in generale non si diventa più sani durante la vecchiaia. Le biotecnologie ringiovanenti preverrebbero ogni malattia legata all’età e permetterebbero di rimanere sempre tanto sani quanto lo è tipicamente una persona giovane. Di conseguenza, si rimarrebbe indipendenti a prescindere dall’età: niente case di riposo e niente infermiere. Anche in età avanzata si sarebbe sempre in grado di prendersi cura di sé stessi e godersi appieno la vita.
  • Crescita personale: un (meraviglioso) effetto collaterale dell’essere in perfetta salute molto a lungo è che si vive molto a lungo. Se la nostra vita fosse molto lunga, dalla durata potenzialmente indefinita, avremmo tutto il tempo del mondo da dedicare ai nostri interessi e alle nostre passioni, e il tempo di scoprirne di nuove, in teoria senza limiti. Sarebbe un modo fantastico di diventare la versione migliore di noi stessi, ogni giorno di più.
  • Seconde possibilità: se si fosse sempre biologicamente giovani e in salute, e se la vita non avesse una data di scadenza, allora non sarebbe mai troppo tardi per cambiare idea. Intraprendere un nuovo hobby, imparare una nuova lingua, avere dei figli, o ricominciare tutto da capo, sarebbero opzioni in linea di principio sempre possibili, a prescindere dalla propria età. Pressoché nessuna scelta ne precluderebbe un’altra, perché quello che non si è fatto a 20 anni lo si potrebbe sempre fare più tardi, fosse anche a 90 anni e oltre.
  • Vivere il futuro: che ci crediate oppure no, c’è speranza per la nostra specie. Di sicuro non viviamo in un mondo perfetto, ma gli ultimi duecento anni sono stati caratterizzati da miglioramenti su tutti i fronti, e quest’andamento sembra destinato a continuare. Se potessimo vivere per un tempo indefinito, potremmo arrivare a vivere in un futuro stupendo anziché perdercelo per qualche decennio. Grazie al ringiovanimento, chi soffre di una malattia che al momento è incurabile potrebbe vivere fino a vedere il giorno in cui la scienza avrà trovato una cura; questa opzione, che al momento è limitata dalla vecchiaia, può offrirla solo il ringiovanimento.
^ Torna al sommario ^ Leggi l’articolo completo

Benefici per i propri cari

  • Niente sofferenze inutili: grazie al ringiovanimento, non si soffrirebbe mai di malattie legate all’età, né se ne morirebbe. Di conseguenza, la nostra famiglia e i nostri amici non passerebbero mai il calvario di vederci appassire e morire, e naturalmente, neanche noi li vedremmo mai invecchiare e morire di vecchiaia.
  • Non si diventerebbe un peso per la famiglia: purtroppo gli anziani tendono a diventare un peso per i loro cari, i quali finiscono per dover prendersi cura di loro. Come se lo stress emotivo non fosse già sufficiente, ciò causa alle famiglie un sacco di problemi. Grazie al ringiovanimento, questo non accadrebbe più. La nostra salute sarebbe sempre ottima, e saremmo sempre in grado di prenderci cura di noi stessi. I nostri figli non dovrebbero più accudirci perché saremmo sempre indipendenti, e anziché essere un peso per loro, potremmo essere davvero d’aiuto con i nostri nipotini.
  • Amicizie e relazioni durerebbero quanto vogliamo: un’amicizia può terminare perché due persone non hanno più molto in comune, ma può esserci anche un’altra, più triste ragione: può terminare perché i due amici sono morti. Grazie al ringiovanimento, non avremmo più da preoccuparci che la vecchiaia possa porre fine ad un’amicizia preziosa, alla nostra famiglia, o alle nostre relazioni romantiche. In linea di principio, le relazioni interpersonali potrebbero durare tanto quanto ci pare.
  • Risparmiare la vecchiaia ai propri figli: ora come ora, generalmente si è già morti da un pezzo quando i propri figli sono anziani. Ciò significa che nessuno vede mai i propri figli soffrire di malattie legate all’età o morirne, ma ciò succede comunque. Ogni genitore preferirebbe risparmiare ai propri figli delle sofferenze non necessarie; non gli basta semplicemente non vederli soffrire. Se creassimo il ringiovanimento, tutti i bambini, inclusi quelli di chi legge, potrebbero beneficiarne – difatti, i vostri figli hanno maggiori probabilità di beneficiarne di quante ne abbiate voi, perché sono più giovani.
^ Torna al sommario ^ Leggi l’articolo completo

Benefici per la società

  • Le grandi menti resterebbero tra noi: il ringiovanimento ci consentirebbe di vivere più a lungo e in salute. Un’ovvia conseguenza è che la gente avrebbe una maggiore esperienza di vita, e resterebbe tra noi più a lungo di quanto non sia possibile al momento, forse anche secoli. Non sarebbe stupendo se le grandi menti del nostro tempo, dotate dell’esperienza dell’età e del vigore psicofisico della giovinezza, potessero farci compagnia molto più a lungo?
  • Niente più pensioni: il motivo per cui paghiamo le pensioni agli anziani è fondamentalmente uno, e cioè che gli anziani non possono lavorare. Le pensioni sono un peso non indifferente sull’economia, perché i loro beneficiari non producono più ricchezza. Si parla spesso della crisi delle pensioni; il ringiovanimento sarebbe un modo fantastico di evitarla. Anziana o meno, una persona ringiovanita avrebbe l’energia e l’agilità mentale di un giovane, e sarebbe sempre perfettamente in grado di lavorare e mantenersi da sé. Ciò eliminerebbe la necessità di pagare le pensioni. (O quantomeno la ridurrebbe, ad esempio se offrissimo la possibilità di andare in pensione solo per qualche anno prima di riprendere a lavorare.)
  • Niente più geriatria: la medicina geriatrica tenta di alleviare i sintomi delle malattie dell’età, ma non può curarle. Può solo aiutare a gestirle alla meno peggio. Per questo motivo, la medicina geriatrica è causa di enormi spese per un Paese, spese che sono pressoché inutili. Il ringiovanimento renderebbe la geriatria obsoleta: se non ci sono malattie legate all’età, allora la geriatria non serve. E se la geriatria non serve, non ci si spendono soldi sopra, il che è un bene per lo Stato ed è un bene per noi.
  • Potremmo cambiare in meglio: su questo punto sono io stesso un po’ scettico, perché la gente trova sempre il modo di stupirci in negativo; ad ogni modo, è comunque possibile che una vita dalla durata molto maggiore ci induca a riflettere più attentamente sulle conseguenze a lungo termine delle nostre azioni. Cattive abitudini, quali il fumo e l’abuso di sostanze, vengono spesso giustificate dicendo che tanto presto o tardi bisogna morire lo stesso. La gente non si aspetta di vivere molto oltre gli ottanta o novant’anni, e non si aspetta di essere in buona salute così avanti con gli anni a prescindere da che fumi o meno, ad esempio. Tuttavia, il ringiovanimento cambierebbe le carte in tavola: se sapessimo di per certo che possiamo vivere molto più a lungo di novant’anni e in perfetta salute, la scusa per continuare a fumare… andrebbe in fumo. In modo simile, persone straordinariamente longeve potrebbero diventare più sensibili ai problemi dell’ambiente e comportarsi più responsabilmente. Ad esempio, molte persone non si aspettano che il riscaldamento globale abbia conseguenze serie nell’arco della loro vita. Magari se le aspettano cent’anni da adesso, e di sicuro non si aspettano di essere vive allora. Però, se sapessero di vivere ben più a lungo di altri cent’anni, allora sì che potrebbero iniziare a preoccuparsi delle conseguenze del riscaldamento globale, anche se saranno tra un secolo.
^ Torna al sommario ^ Leggi l’articolo completo

Gli assi nella manica di Aubrey

  • Senso delle proporzioni: se temete che la sconfitta dell’invecchiamento possa avere degli effetti negativi indesiderati (ad esempio, sovrappopolazione), ponetevi questa domanda: questi effetti negativi sarebbero peggiori del problema dell’invecchiamento? Prima di rispondere, considerate che l’invecchiamento uccide 100.000 persone al giorno, e le tormenta ogni giorno durante ultimi anni della loro vita riducendo la loro salute e la loro indipendenza. A parte questo, siamo sicuri che questi effetti collaterali ci saranno davvero? E anche ammesso, siamo sicuri che non sia possibile scongiurarli, mitigarli, o gestirli in qualche modo?
  • Non ne sappiamo più dell’umanità futura: se decidessimo di non creare il ringiovanimento per timore di possibili effetti negativi futuri, ciò equivarrebbe a tutti gli effetti a decidere al posto dell’umanità del futuro che il problema della vecchiaia è meglio che affrontare questi effetti collaterali. Il punto, però, è che basiamo il nostro giudizio sulle nostre conoscenze e tecnologie attuali; questo modo di pensare è sbagliato, perché qualunque possibile effetto collaterale del ringiovanimento impiegherebbe decenni a manifestarsi, e per allora, le nostre capacità e tecnologie saranno quasi certamente molto diverse. Un effetto collaterale del ringiovanimento che sembra ingestibile al giorno d’oggi potrebbe essere una sciocchezza in futuro. Tenendo conto del fatto che è impossibile prevedere il futuro con certezza, la cosa migliore che possiamo fare è creare il ringiovanimento e lasciare che l’umanità del futuro decida se e come usarlo, a seconda delle circostanze.
^ Torna al sommario ^ Leggi l’articolo completo
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...