#GivingTuesday: Aiutiamo Lifespan.io

Il cosiddetto Giving Tuesday – letteralmente, il “martedì del dare” – è un’iniziativa internazionale volta a incoraggiare donazioni a favore di organizzazioni senza scopo di lucro in tutto il mondo. Il Giving Tuesday è sempre il primo martedì dopo la festività americana del giorno del ringraziamento, e quest’anno sarà il 28 novembre.

Per l’occasione, Facebook collaborerà con la Fondazione Bill e Melinda Gates, con l’aiuto della quale raddoppierà tutte le donazioni a favore di organizzazioni senza scopo di lucro effettuate tramite Facebook. I dettagli li trovate qui (se la pagina dovesse essere in inglese, in basso a sinistra troverete l’opzione per tradurla in italiano), ma per facilitare la vita a chi volesse approfittare dell’occasione per aiutare Lifespan.io, segue un riassunto di tutto quello che occorre sapere.

Anzitutto vi rammento che Lifespan.io è la piattaforma di finanziamento collettivo (crowdfunding) creata dalla Life Extension Advocacy Foundation, che è appunto un’organizzazione senza scopo di lucro. Lo scopo di Lifespan.io è quello di finanziare la ricerca biomedica contro le malattie legate all’età, e di sensibilizzare il pubblico a questa importante causa.

Cose da sapere per fare una donazione

  • Le vostre donazioni saranno raddoppiate solo se fatte tra le 14:00 del 28 novembre e le 14:00 del 29 novembre. (La ragione di questo intervallo apparentemente bizzarro è ovviamente il fuso orario; tutti gli orari qui riportati sono secondo il fuso vigente a Roma.)
  • Generalmente, Facebook trattiene una parte di ogni donazione effettuata, ma in questo caso, se la donazione verrà fatta tra le 18 italiane del 28 novembre e le 14 italiane del 29, Facebook non tratterrà nulla.
  • Il fondo messo a disposizione per raddoppiare le donazioni fatte a qualsivoglia organizzazione è di due milioni di dollari. Una volta che i primi due milioni in donazioni a qualunque organizzazione saranno stati raggiunti, le donazioni successive non saranno raddoppiate. Inoltre, per ogni organizzazione senza scopo di lucro, Gates e Facebook si impegnano a raddoppiare donazioni per un massimo di cinquantamila dollari. Quindi, prima fate la vostra donazione, maggiori saranno le probabilità che questa venga raddoppiata.
  • Affinché venga raddoppiata, la vostra donazione deve essere fatta tramite Facebook. Il modo più immediato per farlo è visitare la pagina Facebook di Lifespan.io, cliccare il pulsante “Fai una donazione” a destra subito sotto la testata della pagina, e seguire le istruzioni sullo schermo. L’immagine qui sotto mostra la posizione del pulsante da cliccare, cerchiato in verde.

Come spargere la voce efficacemente

  • Potete scrivere sul vostro status perché riteniate importante supportare Lifespan.io, badando di aggiungere un pulsante per fare una donazione. In questo modo, chi legge il vostro status potrà donare a Lifespan.io facilmente cliccando sul pulsante apposito, e la donazione – se fatta entro i limiti di tempo previsti – verrà raddoppiata. Per aggiungere il pulsante al vostro status, potete seguire queste istruzioni. (Come sopra, se dovessero essere in inglese, in basso a sinistra c’è l’opzione per cambiare lingua.) Non scordate di aggiungere l’hashtag #GivingTuesday al vostro status.
  • Volendo, potreste fare un breve video, anche fatto col cellulare, da aggiungere al vostro status. I video sono generalmente più efficaci che il semplice testo.
  • È anche possibile fare una diretta Facebook a cui aggiungere un pulsante per le donazioni, come spiegato qui.
  • Alla peggio, potete condividere questo articolo (il cui permalink è questo) su Facebook, Twitter, Reddit, o dove vi pare, e non scordatevi l’hashtag #GivingTuesday.

Raccomando caldamente di invitare i vostri amici a seguire il vostro esempio, e donare e/o spargere la voce a loro volta. Limitandosi a mettere un “mi piace”, commentare, o dare un upvote su Reddit non si otterrà un tubo di niente. D’altra parte, a scrivere uno status che spiega l’importanza di questa causa e metterci un pulsante per le donazioni ci si impiegano sì e no cinque minuti, ma può aiutare a fare la differenza tra qualche donazione in più o in meno. Abbiamo la fortuna di vivere in un’epoca in cui, almeno ogni tanto, ci è data l’occasione di ottenere tanto con poco; cerchiamo di non sprecarla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...